VINCERE LA MEMORIA, COSTRUIRE IL POTERE - ALESSANDRO MARANESI
VINCERE LA MEMORIA, COSTRUIRE IL POTERE - ALESSANDRO MARANESI
VINCERE LA MEMORIA, COSTRUIRE IL POTERE - ALESSANDRO MARANESI
VINCERE LA MEMORIA, COSTRUIRE IL POTERE - ALESSANDRO MARANESI

VINCERE LA MEMORIA, COSTRUIRE IL POTERE - ALESSANDRO MARANESI

Prezzo di listino
€20,00
Prezzo scontato
€20,00
Tasse incluse.

Nella complicata situazione in cui si era trovato l'Impero romano dopo l'abdicazione di Diocleziano nel 305 d.C., chiunque avesse voluto tornare a esercitare un potere stabile e duraturo aveva bisogno di essere riconosciuto come il leader indiscusso. Per raggiungere il potere in un'epoca di vorticose trasformazioni e di lotte tra diverse fazioni e aree sottoposte al dominio di Roma non bastava la supremazia militare e serviva qualcosa in più di una rappresentazione vincente della propria persona e delle proprie gesta. Ne servivano almeno due. È quello che è riuscito a Costantino, le cui qualità e virtù cambiavano e si adattavano a seconda del pubblico cui era presentata la sua immagine pubblica. Anche per questo motivo egli fu la figura di riferimento dell'Impero per una parte consistente del IV secolo d.C. Ma chi decideva come rappresentare un imperatore in epoca tardoantica? Chi erano i choice-architects del mondo costantiniano? E come gestire quella rivoluzionaria negazione della tradizione romana che passa sotto il nome di conversione di Costantino? Questo libro racconta come per costruire un nuovo potere sia necessario, soprattutto, vincere la memoria.

EDITORE: Mimesis

NUMERO PAGINE: 216, Brossura